Di che cosa parliamo quando parliamo di InverseTraining

guidoavatarInverse Training prende le mosse dalla considerazione che il mondo della formazione ha bisogno di evolversi e di trasformarsi in funzione di nuove prospettive di apprendimento. La tecnologia ci consente ormai di reperire e accumulare rapidamente e con facilità grandi quantità di informazioni e contenuti. Ma trasformare questi materiali in solide ed efficaci competenze significa attribuire loro un senso condiviso e condivisibile. Per questo è nato Inverse Training, un sistema di formazione innovativo in cui chi coordina l’esperienza di apprendimento non fornisce semplicemente contenuti, ma guida un processo che permette di raggiungere gli obiettivi formativi per mezzo della elaborazione catalizzata dei saperi, delle informazioni, delle esperienze del gruppo.

Un metodo pragmatico, nato da esperienze sul campo realizzate in aziende e con privati, sistematizzato in collaborazione fra diversi professionisti e ricercatori a Roma e Palo Alto (California), disponibile da gennaio 2015 in Italia e in fase di lancio da marzo in California e da maggio a New York. Il processo formativo iT ha l’obiettivo di ridurre il tempo di apprendimento (e quindi i costi della formazione), migliorando i risultati attraverso un percorso di coinvolgimento capace di incrementare l’intensità cognitiva, moltiplicando comprensione e motivazione nonché spendibilità immediata di quanto appreso. Un modo per far sì che espandere le proprie potenzialità e approfondire le competenze sia più efficace, semplice ed economico.

Il sistema InverseTraining® è elaborato e aggiornato da un network internazionale cui faranno riferimento i diversi gruppi nazionali di supporto e diffusione che andranno via via realizzati. Il network si occupa di definire gli standard e le modalità della formazione iniziale e continua per il conseguimento e mantenimento della qualifica professionale di InTraCatalyst, della validazione delle esperienze dei Catalizzatori e del sistema di valorizzazione dell’esperienza descritto più avanti e fornisce, a sostegno della loro attività, un sistema di organizzazione della promozione, delle vendite, dell’amministrazione dei compensi.

Ogni catalizzatore è un professionista indipendente, libero di operare sia all’interno che all’esterno del network internazionale. Le sessioni di InverseTraining® possono essere realizzate in qualsiasi ambito formativo, utilizzando il sistema promozionale, organizzativo, commerciale e amministrativo messo a disposizione dal network, o come parte dell’attività libero professionale svolta secondo le usuali modalità. Solo le attività di formazione e aggiornamento per InTraCatalyst devono essere obbligatoriamente svolte all’interno del network, quindi attraverso l’acquisto dei voucher e secondo le modalità di seguito descritte. Naturalmente al network sarà possibile certificare e garantire solo la formazione svolta al proprio interno, per cui le sessioni catalizzate al di fuori del sistema non incrementeranno il punteggio esperienziale del catalizzatore e le attestazioni saranno rilasciate ai partecipanti sotto la responsabilità non del network bensì del professionista, che avrà comunque titolo e licenza per utilizzare, insieme al proprio o a quello dell’azienda per cui si trovasse a operare, nome e/o marchio InverseTraining®.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.