Lo sappiamo tutti: la formazione non funziona più come una volta!
Non è colpa dei docenti, né dei discenti: semplicemente la formazione standard serve a sapere "più cose", quando oggi di "cose" ne sappiamo già tante e attribuiamo loro senso con tale rigidità da ostacolare ogni nuovo apprendimento.
Contemporaneamente i nostri modelli di comunicazione e scambio di informazioni hanno accelerato la propria evoluzione e, oggi, per ottenere approcci formativi adeguati ai tempi, è indispensabile modificare radicalmente il paradigma.
Costruire competenza nella forma più potente e efficace vuol dire dare un senso al sapere per poterlo usare davvero. Per questo è nato InverseTraining®: un sistema diverso di formazione in cui chi coordina l'esperienza di apprendimento non è in primo luogo un fornitore di contenuti, ma guida (anzi, catalizza) un processo che permette di raggiungere gli obiettivi formativi per mezzo della elaborazione del gruppo. Un metodo pragmatico, nato da una esperienza attivata in collaborazione fra professionisti italiani e californiani, disponibile da gennaio 2015 in Italia e dal marzo successivo in California e a New York, che permette di ridurre notevolmente il tempo di apprendimento e di potenziare i risultati della formazione, moltiplicando comprensione e motivazione nonché spendibilità immediata di quanto appreso.
InverseTraining®, proprio in ragione della sua struttura di esperienze maieutiche, è un potente strumento di coaching di gruppo, particolarmente efficace nei processi di gestione del cambiamento a ogni livello.

In pratica

Ogni incontro (sessione) ha la durata di 3 ore, la cadenza può essere settimanale, quindicinale o mensile.
I corsi sono accessibili tanto a privati quanto a organizzazioni di ogni tipo e si sviluppano generalmente in moduli (tre sessioni), livelli (nove sessioni), o corsi (ventisette sessioni): è il gruppo stesso a decidere il proprio piano di lavoro e a modificarlo in corso d'opera, se lo ritiene necessario.
I corsi in modalità iT sono esclusivamente quelli condotti da Catalizzatori qualificati attraverso un percorso formativo specifico e autorizzati a utilizzare il marchio InverseTraining®.
Tipicamente un Catalizzatore certificato InverseTraining® è un libero professionista che opera nella normale autonomia organizzativa, amministrativa e commerciale, ma può anche essere una figura interna a una organizzazione per conto della quale svolge la propria attività. Una organizzazione che decida di formarsi utilizzando il metodo InverseTraining® può rivolgersi 1. direttamente a questo portale o all'email info@inversetraining.com, oppure
2. a un Catalizzatore abilitato, in qualità di libero professionista indipendente, o, ancora,
3. a sé stessa, facendo accreditare al metodo iT un proprio dipendente o un professionista di propria fiducia in uno dei corsi appositi.
Per quanto riguarda i corsi programmati direttamente dalle organizzazioni aderenti al circuito IniTS (International inverse Training Society) il costo finito è pari a 100 euro a persona a incontro (2017), gli argomenti dei corsi possono essere selezionati o direttamente richiesti attraverso il portale e i voucher per partecipare sono acquistabili collegandosi a questo sito o direttamente in aula, previo accordo con il responsabile del gruppo.

Il nostro sito è in corso di ristrutturazione. Per ulteriori informazioni, potete consultare il nostro blog.